ISIS, il video integrale dei 21 prigionieri curdi in gabbia

 

ISIS_21_soldati_curdi_in_gabbia

ISIS, il video integrale dei 21 prigionieri curdi in gabbia.

– Angelo Iervolino – 27 febbraio 2015 – In questi giorni è stato diffuso un altro video ISIS, 21 prigionieri, in maggioranza Peshmerga curdi rinchiusi nelle gabbie. I 21 prigionieri sempre vestiti con una tuta arancione, vengono rinchiusi in alcune gabbie e poi intervistati. In seguito le gabbie vengono caricate sui dei pickup e fatte sfilare tra le strade di una cittadina irachena, a fine video vengono fatti inginocchiare. All’interno dei video ci sono 2 flashback, il primo inserisce l’immagine del pilota giordano bruciato vivo, anche lui dietro le sbarre, il secondo fa vedere una scena della decapitazione dei 21 cristiani copti egiziani. Il video sarebbe stato girato qualche giorno fa nel mercato principale di Hawija, un villaggio controllato dai miliziani a circa 50 chilometri da Kirkuk, la città irachena dove i miliziani sono stati costretti alla ritirata proprio dai curdi. I prigionieri sono 16 Peshmerga, 2 ufficiali dell’esercito iracheno e tre poliziotti. Durante l’intervista nelle gabbie i prigionieri sono costretti a dare le proprie generalità. Uno dei prigionieri dice: «Sono prigioniero da 15 giorni e il mio governo non fa nulla», un altro condanna i bombardamenti, e accusa i propri leader: «Fanno il gioco degli USA e degli ebrei». «Questo è un messaggio al popolo dei musulmani curdi. La nostra guerra non è contro di voi, ma contro i laici e gli atei. Peshmerga fermatevi, o il vostro destino sarà lo stesso di quelli in gabbia o sottoterra», dice il miliziano dell’ISIS che fa le interviste.

Attenzione, il video contiene immagini forti: le immagini contenute in questo video sono esplicite e raffigurano scene di guerraE’ sconsigliata la visione ad un pubblico non adulto e facilmente impressionabile.

 

 

Fonte:

http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/2015/02/22/ARjP6LcD-gabbia_video_prigionieri.shtml

Lascia un commento


*